Brevetti sw: non ce la vogliono dare vinta…

Dopo la votazione del Parlamento EU del 2003, dopo le varie opposizioni di Polonia e Danimarca, dopo che la Commissione JURI ha votato per la ripartenza, dopo che lo scorso 17 febbraio anche il Consiglio dei Ministri s’era convinto a stracciare il testo originario e riscriverlo, dopo la votazione parlamentare plenaria unanime del 24. la Commissione Europea presieduta da Barroso non ne vuole proprio sapere di ripartire…

NB: ci è giunta ora notizia che a detta di un capogruppo parlamentare europeo austriaco Barroso sarebbe addirittura COLLUSO con Microsoft
Se fosse vero. vi lascio immaginare le conseguenze (legali)…

E tutto questo perchè il Direttorato Generale per il Mercato Interno per far ripartire tutto dovrebbe poi trovare l’approvazione di altri Direttorati, che sono invece molto più favorevoli e vicini alle posizioni parlamentari (le nostre); per non rischiare, visto che invece loro sono fortemente interessati ai , semplicemente si rifiutano di prendere in considerazione la volontà popolare europea…
Per cui ci sarà una nuova riproposizione della direttiva come A-item il prossimo 7 marzo, durante la riunione dei “soliti” Ministri di agricoltura e pesca (sempre loro eh)…
La speranza è che questo venga declassato a B-item, il che darebbe spazio alle discussioni…

Barroso ha detto che il Parlamento ha tutto il tempo di discutere della direttiva dopo che è stata prrrovata, in seconda lettura, ben sapendo (ma facendo finta di niente) che esso si era espresso in modo ben diverso, e che dopo che ci “hanno messo le mani” loro le cose si fanno più difficili per ribilanciarla…
Che dire… viva la Democrazia eh… :///

Approfondimenti:
Commission won’t restart patents directive, DG MARKT fears balanced approach
Commission refuses to rewrite patent directive
European Commission Stands by IT Patent Proposal

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *