Installare phpMyAdmin su Fedora con mod_security

phpMyAdminQuesta operazione in realtà è piuttosto semplice, ma presenta un paio di accorgimenti da operare per far sì che questa applicazione principe della gestione del database possa funzionare appieno.
Questo perché in , almeno dalla 10 in poi, c’è pure un occhio attento alla e quindi è necessario fare un paio di aggiustamenti, ma ne parleremo al termine del processo.
Intanto vi ricordo brevemente cosa vi serve per istallarlo, posto che abbiate già e MySql attivi e SELinux configurato bene.

Da terminale, diventate root con
su –
e poi date semplicemente un
yum install -y
e attendere che finisca, poi per sicurezza dare un restart di Apache
service httpd restart
dopodiché potete aprire http://localhost/phpmyadmin/ e fare login per verificare che sia andato tutto a buon fine.

Se provate a eseguire una qualsiasi query dalla su console o editare un record, vi accorgerete che l’operazione da un “Forbidden”, perché mod_security è configurato attivo di default. Se non lo fosse vi funzionerebbe tutto e probabilmente non sareste qui. 🙂
Il bandolo della matassa sta nel file /etc/httpd/conf.d/phpMyAdmin.conf che va editato, sempre da root
vim /etc/httpd/conf.d/phpMyAdmin.conf
andate in fondo e de-commentate le ultime 5 righe, da IfModule in poi, con l’accortezza di cambiare la quintultima
<IfModule mod_security.c>
in
<IfModule mod_security2.c>
per rispecchiare il nome della versione che Fedora ha montato.
Avete finito: salvate, riavviate con il comando
service httpd restart
e le vostre query funzioneranno.

Ecco un’altra modifica utile per le vostre azioni, che probabilmente vi eviterà dei grattacapi.
Sapete che in .ini ci sono dei limiti alla grandezza dei fiel ch eposono essere elaborati. In genere 2 Mb, sappiate però che mod_security impone dei limiti molto più bassi del già basso limite suddetto.
Dovete modificare stavolte il file /etc/httpd/conf.d/mod_security.conf, cambiando il valore di SecRequestBodyLimit e
SecRequestBodyInMemoryLimit da quello che è (corrispondente in bytes a 128 Kb) a 2 Mb (fate il conto: 2*1024*1024) oppure il valore che avete impostato in php.ini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *