Partito il corso per Esperti web con strumenti Open

Oggi alle 15, nella sala conferenze dell’ITC Fossombroni di Grosseto, è partito ufficialmente il corso per formare degli esperti web con strumenti (tutte donne), di cui da questa parti si è sentito tanto parlare, che ha avuto 35 iscrizioni su 12 posti disponibili, per cui terremo una serie di docenze e e che ci ha visto collaborare per la stesura del programma informatico.

Erano presenti oltre alle alunne del corso e la loro tutor, i coordinatori, i responsabili del progetto, la preside dell’istituto, un rappresentanto della Provincia, amministrazione che ha redatto il bando con i finanziamenti, parte del corpo docente, e anche una TV locale.

La storia di questo progetto attualmente è di un successo: esso parte lo scorso agosto, quando ci viene chiesto di collaborare a stendere il programma e gli argomenti per un corso a base informatica, e sostenerlo per prendere punti sufficianti e vincere il bando. Un corso per esperto web dedicato a 12 donne che vogliono fare impresa è una concezione coraggiosa e innovativa…

Talmente innovativa che piace a tal punto da arrivare sorprendentemente al primo posto per i finanziamenti, su decine e diecine di altri concorrenti.

Si passa all’organizzazione della pubblicità, per raggiungere il minimo di iscrizioni necessarie a iniziare. In effeti non sembra affatto facile trovare qui a Grosseto 12 donne che siano interessate all’informatica libera da sobbarcarsi l’impegno di seguire un corso di 650 ore con stage; ma anche qui abbiamo una piacevole sorpresa, quando si presentano ben 35 potenziali studentesse. Le selezioni prima di pasqua ne lasciano le 12 per prescente che oggi hanno potuto seguire le prime lezioni sull’open source, le licenze, il free computing e tutto quelloc he riguarda i perchè e il senso del corso. Pensate che dopo ben 5 ore di lezione discorsivo-teorica, le alunne hanno continuato indefesamente a fare domande dando voce alla loro curiosità ed entusiasmo per l’iniziativa!…

Domani istalleranno subito Ubuntu e proseguiranno sl ritmo di 20 ore settimanali.

Infine vi riporto il testo dell’annunio che pubblicammo in testa un mesetto fa come messaggio dell’amministratore.

La Provincia di Grosseto in collaborazione con ITCS Fossombroni di Grosseto promuove il corso a frequenza gratuita co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo.

Il progetto mira al trasferimento di competenze nell’ambito professionale del web: in particolare si vuole formare un’Esperta web con soluzioni Open source, ovvero professioniste specializzate nel realizzare portali e siti web con soluzioni Open source per migliorare la qualità dei servizi avanzati alle imprese pubbliche e private. La finalità è quella di favorire la occupabilità delle donne nel comparto informatico, dove di fatto sono sottorappresentate, attraverso l’acquisizione di competenze di settore della società dell’informaizone quale appunto è il Software libero.

Requisiti d’ammissione: compimento 18 anni, assolvimento obblighi scolastici, conoscenza di base dell’architettura e dell’utilizzo del computer.

Durata: 650 ore (di cui 230 di stage)

Allievi previsti: 12 donne.

Sede di svolgimento: Grosseto

Termine per le iscrizioni: 31 marzo 2006

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi ai Soggetti proponenti:

ITCS Fossombroni Grosseto, v. Sicilia 45 tel 0564 26331 fax 0564 27374 email fossomb@itcgrosseto.it

Enaip Toscana sede Grosseto, p.za La Marmora 10 tel fax 0564 415322 email grosseto@enaip.toscana.it

Soggetti Partner sostenitori:

COAP Camera di Commercio Grosseto

Associazione culturale Grosseto

GOLEM Gruppo Operativo Linux Empoli

Login informatica

G.L. informatica snc

Ouverture service srl

Comune di Grosseto, SED Servizi Informatici

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *