Far funzionare gli mp3 in Audacity / modificare gli mp3 con Linux Fedora

Capita di dover o voler mettere mano a un file , il cui formato proprietario non è incluso nel supporto del pacchetto che si istalla con yum. Probabilmente è una scelta per rispettare la libertà delle distribuzioni che non incorporano software non libero.
Con programmi come xmms basta istallare il relativo pacchetto aggiuntivo di codec per mp3, invece qui non ce ne sono, immagino per il fatto che non è un mero lettore ma anche un manipolatore.
Quindi tentando di aprire un mp3 da si ottiene il messaggio che è un formato non supportato, andando a vedere nell’help si scopre che è stato compilato senza il supporto a libmad che gli permetterebbe di gestirli, infine le numerose guide online dicono solo come agganciarlo alle librerie lame per esportare in mp3, non per leggere o modificare.
La soluzione è semplice, non resta che compilarcelo da soli! 🙂

Scordatevi la solita trafila ./configure -> make -> make install, faremo qualcosa di più raffinato e ancora migliore per un sistema basato sull’rpm come (valido anche per Suse Mandriva etc).
Faremo tutto da sorgente di rpm, ovvero compileremo creando nel contempo un rpm adatto per il nostro sistema, il che ci permetterà di tenere traccia del software istallato, aggiornarlo facilmente e pure rimuoverlo. Infatti lo svantaggio dei compilati è che con la loro proliferazione è difficile tenerne traccia e non si aggiornano più automaticamente.

Prima di tutto controlliamo di avere le librerie necessarie:
yum install -y libmad libmad-devel
altrimenti non avremo il supporto mp3 da inserire!
Il pacchetto src.rpm adatto per la vostra versione di Fedora (per la mia 10 ho preso l’1.3.9) lo trovate qui
http://koji.fedoraproject.org/koji/packageinfo?packageID=1352
prendete l’ultimo possibile ma non esagerate, se avete la 10 come me non prendete quello per la 13 perché non funzionerà.

Scaricato l’rpm aprite un terminale diventate superutente “su -” e istallatelo come ogni altro rpm
rpm -ivh

poi se vi siete mossi, tornate nella vostra home “cd /root” e vedrete che ci sarà una dir nuova (se non l’avete mai fatto) e cioè rpmbiuld con dentro altre sottodir di cui non vi spiego l’utilità (se volete sapere tutto sulla compilazione di rpm cercatevi una buona guida tra le tante sull’argomento, o aspettate che la scriva io 😉 ), sappiate solo che dentro rpmbuild/SPECS c’è il file che vi interessa, cioè /audacity.spec che contiene tute le specifiche per la compilazione.

Per usarlo digitate:
rpmbuild -bb rpmbuild/SPECS/audacity.spec
e lui per tutta risposta vi tirerà fuori una lista di dipendenze non soddisfatte! Quelli sono i pacchetti da istallare, in genere quasi tutti devel. Usate yum per trovarli e istallarli, vedete i miei:
yum install flac-devel jack-audio-connection-kit-devel ladspa-devel libid3tag-devel libsamplerate-devel taglib-devel libsndfile-devel soundtouch-devel vamp-plugin-sdk-devel wxGTK-devel

Fatto questo ridate l’rpmbuild
rpmbuild -bb rpmbuild/SPECS/audacity.spec
finché vedrete che il processo, piuttosto lungo, finirà con un exit 0, senza errori, quindi l’rpm da istallare è stato creato.
Vi suggerisco di rimuovere prima l’istallato
rpm -e audacity

e poi rimettercelo
rpm -ivh rpmbuild/RPMS/*/audacity*
(gli asterischi sostituiscono i percorsi che dipendono dalle versioni di architettura e programma)

Finito. Aprite Audacity e provate a caricare un mp3, vedrette che tutto funzionerà bene.

Articoli correlati

2 risposte a Far funzionare gli mp3 in Audacity / modificare gli mp3 con Linux Fedora

  • Massimo scrive:

    Ho seguito pedissequamente le istruzioni ma continuo ad ottenere un audacity senza supporto mp3. Il file src che ho scaricato è audacity-1.3.9-0.3.beta.fc10.src.rpm
    Forse ho sbagliato rpm? Ho anche installato tutte le dipendenze richieste da rpmbuild -bb e ho anche controllato di avere già installato il pacchetto libmad. Ho anch’io una Fedora 10.
    Dove sbaglio?

  • Fabrizio Felici scrive:

    Ciao…
    No l’RPM è quello, l’1.3.9 vedo dal sito che ce l’ho trovato pure io…
    Sei sicuro di avere istallato libmad ma soprattutto libmad-devel PRIMA di aver fatto tutta l’operazione?
    “rpm -qa | grep libmad” che ti dice?
    A me viene
    libmad-0.15.1b-12.fc10.x86_64
    libmad-devel-0.15.1b-12.fc10.x86_64
    ovvio perché ho una 64 bit…

    Se per caso ti accorgi di non avere libmad-devel prendilo con yum e poi rifai tutto il procedimento, riparti da rpmbuild -bb oppure meglio rimuovi tutti gli audacity che hai, riscaricati il src.rpm reistallatelo e riparti da zero.
    Grazie a te l’ho aggiunto nella guida così uno se non l’ha fatto lo fa. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *